mobili

Libreria

La libreria è formata da un sistema integrato di contenitori rettangolari di varie dimensioni e profondità, disposti ‘casualmente’ sulle due pareti. Il tutto è stato realizzato in legno e successivamente verniciato con la uno smalto lavabile satinato, lo stesso utilizzato per le pareti, in modo da accentuare la continuità tra i vari elementi.

Gli spazi sono stati ottimizzati per accogliere volumi e riviste di vario genere, così come alcuni contenitori sono specificamente disegnati per potervi riporre CD musicali.

Il pannello verticale d’angolo integra una fonte luminosa a basso consumo che produce un suggestivo effetto e può essere utilizzata come luce di fondo per vedere la TV.


Tavolino ‘fork’

Questo tavolino è stato realizzato utilizzando uno stelo di una forcella di motocicletta come elemento principale, il che dona uno stile ‘garage’ a questo complemento d’arredo.

Il basamento è uno spesso disco di acciaio che conferisce la giusta stabilità e il ripiano è invece realizzato con un cristallo di generoso spessore, incollato ad una flangia appositamente realizzata al tornio, che lascia intravedere i registri di regolazione della forcella stessa.


Colonna multifunzionale

In un appartamento dove soggiorno e cucina condividono lo stesso ‘open space’, nasce spesso il problema di dove riporre una moltitudine di oggetti, necessari per cucinare e che quindi si vogliono avere a portata di mano, ma la tempo stesso che non si vorrebbero troppo in vista quando si sta sul divano.

Per questo ho creato una falsa colonna, perfettamente integrata alle pareti contigue, che sul lato rivolto verso il piano cottura ha una serie di ripiani in cristallo dove possono prendere posto bottiglie, spezie, contenitori e tutto ciò che serve.

La struttura è realizzata in legno, ancorata alla parete e dipinta con la stessa finitura dei muri circostanti, per rendere il più possibile invisibile quando si vive il soggiorno.


Armadio multifunzionale

Questo armadio è stato realizzato su misura per essere posizionato all’interno di un recesso della parete, sfruttando così lo spazio per riporre la biancheria di casa e altre cose.

Nella parte superiore ci sono alcuni ripiani e un apposito vano per le scope, mentre nella parte inferiore trova alloggiamento la lavabiancheria e uno scomparto per i panni sporchi.

L’intero mobile è realizzato in MDF verniciato con una pittura lavabile bianca opaca, che lo fa mimetizzare con i muri circostanti.

Le maniglie sono di metallo cromato.


Guardaroba

Nel mio bilocale non esisteva un guardaroba, così le giacche, le sciarpe e le borse finivano inesorabilmente sul divano oppure sulle sedie, contribuendo ad aumentare il disordine in casa.

La soluzione è stata questo piccolo guardaroba, realizzato nell’angolo del soggiorno accanto alla porta di ingresso, attrezzato al suo interno con una barra appendiabiti, una mensola per riporre guanti e sciarpe.

Sopra all’anta principale c’è un vano a scomparsa che funge da ripostiglio ad esempio per gli indumenti che non si usano nella stagione in corso.

…quasi dimenticavo: il termosifone, che prima era addossato alla parete accanto alla porta, è stato spostato all’esterno della cabina guardaroba!


Scarpiera

Scarpiera molto semplice ma al tempo stesso funzionale e che occupa pochissimo spazio; può contenere fino a dodici paia di scarpe, anche con le scatole originali!

E’ realizzata interamente in MDF e verniciata con uno smalto all’acqua bianco lavabile.


Comodini

Questi comodini dal design minimalista sono stati realizzati con un tubolare di ferro a sezione quadrata; la struttura è stata poi verniciata di nero opaco.

Il piano d’appoggio è una lastra di cristallo temperato, che poggia su appositi supporti.


Banco da lavoro

Avevo bisogno di un banco da lavoro robusto dove poter lavorare, ma non trovavo niente di che facesse al caso mio, soprattutto ad un prezzo accessibile; per questo motivo ho deciso di realizzarlo io stesso.

La struttura del banco è realizzata con tubi in acciaio con sezione 40x40mm con spessore 5mm saldati tra di loro e verniciati con una doppia mano di smalto rosso.

Il piano di lavoro è in multistrato spessore 32mm e ha dimensioni 130x80cm.

Ho poi aggiunto 6 cassetti porta attrezzi e porta minuterie e 2 cassettoni alti dove riporre gli oggetti più ingombranti; tutti i movimenti sono realizzati con guide metalliche per una migliore scorrevolezza e durata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *