sistemi

Impianto di scarico

Questo impianto di scarico è stato disegnato per essere montato su di una Yamaha R1 my05; in pratica rimuove il catalizzatore originale e migliora le prestazioni del motore avendo sezioni di passaggio più ampie e un miglior percorso dei gas di scarico.

In questo caso il progetto prevede il montaggio di una coppia di silenziatori in fibra di carbonio, ma chiaramente possono essere utilizzati differenti modelli, con l’impiego di opportune flange di adattamento.

L’intero sistema è realizzato in acciaio inox AISI304 con uno spessore di 1mm; il diametro del collettore primario è di 60mm, mentre la parte finale è di 45mm.

Il tutto è stato saldato a TIG e poi accuratamente revisionato.

[Best_Wordpress_Gallery id=”26″ gal_title=”exhaust system”]


Rimozione AIS

Il sistema AIS (Air Induction System) viene originariamente installato per aiutare il motore a raggiungere la corretta temperatura di lavoro quando viene avviato a freddo; in pratica permette l’ingresso di una maggiore quantità di aria nel motore quando la temperatura del liquido di raffreddamento è al di sotto di un valore prefissato.

In una moto preparata ‘solo pista’ questo sistema non è necessario o comunque utile, quindi può essere rimosso insieme a tutti i suoi componenti; si otterrà così una riduzione di peso e una semplificazione generale!

Per rendere possibile ciò i coperchi di chiusura della copertura valvole sono stati modificati chiudendo i fori di passaggio aria e aggiungendo una staffa per il fissaggio del cablaggio bobine di accensione!

[Best_Wordpress_Gallery id=”27″ gal_title=”AIS removal”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *